Chi siamo

L’Associazione dei Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI), è stata fondata per garantire opportunità di formazione continua ai chirurghi con le seguenti finalità:
– Valorizzazione dell’attività chirurgica nelle strutture ospedaliere e nelle istituzioni sanitarie italiane;
– Difesa degli interessi morali, culturali, normativi ed economici della categoria, anche attraverso la partecipazione alla formazione e stipula dei contratti di lavoro;
– 
Promozione di attività scientifica, di ricerca, di aggiornamento professionale e di formazione permanente degli associati anche attraverso la determinazione di programmi annuali di educazione medica continua realizzati in collaborazione con il Ministero della Salute, le Regioni, le Aziende Sanitarie e gli altri organismi e istituzioni sanitarie pubbliche;
– Elaborazione di linee guida e protocolli e la promozione di trials di studio in materia chirurgica anche attraverso la collaborazione con l’Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali (ASSR) e tutte le realtà istituzionali nell’attività di studio e di ricerca scientifica in ambito sanitario (Statuto ACOI).

ATTIVITA’

Attualmente l’ACOI è la più grande società scientifica con quasi 5000 iscritti, distribuiti su tutto il territorio nazionale ed in costante contatto con i coordinatori regionali. Per permettere la formazione continua di tutti i chirurghi, ACOI, oltre a divenire Provider, ha attivato:

– 16 scuole speciali di Chirurgia specialistica in cui ogni chirurgo ha la possibilità di apprendere la tecnica chirurgica sotto la guida di docenti di documentata esperienza nazionale ed internazionale
– Corsi di formazione a distanza (FAD)
– Videoteca on line con più di 500 filmati di chirurgia commentati dagli operatori
– Corsi di Chirurgia inseriti nell’ambito dei congressi di rilevanza nazionale effettuati da ACOI
– ACOI web TV che consente di diffondere attraverso internet video ed audio delle manifestazioni associative e degli interventi chirurgici trasmessi dalle sale operatorie ACOI con la possibilità di interagire on line con gli operatori.
– Carta della qualità in chirurgia in collaborazione con Cittadinanzattiva
– Tutela Legale ed Assicurativa penale con gruppo di studio per lo scambio di conoscenze tra sanitari e giuristi
– Tavolo Interdisciplinare Interprofessionale per la Sala Operatoria (T.I.I.S.O.) per la Sicurezza in Chirurgia composto tra gli altri da: A.I.C.O. (Associazione Infermieri Camera Operatoria)
A.I.I.C. (Associazione Italiana Ingegneri Clinici)
S.I.A.A.R.T.I. (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva)

E’ stata inoltre coinvolta da:
– L’AGENAS – Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari e Regionali – incaricata dal Ministero della Sanità di analizzare gli esiti dell’assistenza ospedaliera, in termini di efficacia, appropriatezza ed equità delle cure prestate e delle prestazioni fornite, su tutto il territorio nazionale, nell’ambito del Progetto Nazionale Esiti (PNE)
– Il Tribunale dei Diritti del Malato che, in collaborazione con bioetici e sociologi, ha deciso di creare insieme all’ACOI, la Fondazione Chirurgo e Cittadino per la ricostituzione dei rapporti tra il mondo della chirurgia e quello dei cittadini-pazienti attraverso una concreta disponibilità dei Medici che culturalmente e concretamente pongono l’utente al centro dell’organizzazione sanitari

www.acoi.it

Johnson & Johnson Medical SpA è una società del Gruppo Johnson & Johnson attiva nella distribuzione e commercializzazione dei dispositivi medici, ed è in Italia uno dei punti di riferimento indiscussi di tutto il mondo sanitario per prodotti e tecnologie biomedicali.

La Società nasce in Italia il 1° novembre 2004 dall’incorporazione, da parte di Ethicon SpA, di tre aziende del settore medicale del Gruppo Johnson & Johnson: Cordis Italia SpA, attiva nell’area cardiovascolare, Depuy Italia SpA (ortopedia) e Ortho Clinical Diagnostics, specializzata nella fornitura di prodotti e servizi per la diagnostica in vitro.

Johnson & Johnson Medical SpA ha effettuato successivamente diverse operazioni di natura societaria, incorporando a livello locale Mentor Italia S.r.l. (dicembre 2011) e Synthes S.r.l. (dicembre 2013), aziende leader di prodotti medicali rispettivamente nel mercato dell’estetica e dell’ortopedia, e cedendo i rami d’azienda “Breastcare” a Devicor Medical Italy Srl (luglio 2010), “Ortho Clinical Diagnostic” al gruppo Crimson (giugno 2014), “Cordis” a Cardinal Health (ottobre 2015), “Codman CNS” a Integra LifeSciences Italy (ottobre 2017) e “LifeScan” ad una società del fondo Platinum Equity (ottobre 2018).

La sede legale è a Pratica di Mare (Pomezia, Roma), già dal 1968 “quartier generale” della Ethicon SpA, ed ha un totale di circa 900 dipendenti.

Johnson & Johnson Medical SpA comprende, oltre ai rami d’azienda citati, anche Vision Care, leader mondiale nella produzione di lenti a contatto morbide a ricambio frequente.

La struttura commerciale di Johnson & Johnson Medical SpA è organizzata in varie Business Units, capaci di un’offerta a 360 gradi di presidi, dispositivi e strumenti biomedicali. Ogni singola Business Unit è specializzata in un particolare ambito del settore medicale, nel quale si propone come realtà di riferimento in termini di ricerca e capacità di innovazione, in linea con le aspettative e le necessità di chi “vive” la sala operatoria.

Le attività del Johnson & Johnson Institute in cifre:

− Il Johnson & Johnson Institute forma ogni anno più di 125.000 clinici a livello globale. L’Istituto propone un’offerta estremamente varia in termini di preferenze nelle modalità formative e nelle date, trasversale a molte aree specialistiche e a centinaia di procedure.
− In Europa, il Johnson & Johnson Institute offre ogni anno formazione analoga a oltre 10.000 clinici con più di 600 sessioni multidisciplinari di formazione in chirurgia.

https://jnjinstitute.com/